Pannello solare portatile bifacciale EcoFlow 220W (Prodotto ricondizionato) – EcoFlow Italia Pannello solare portatile bifacciale EcoFlow 220W (Prodotto ricondizionato) - EcoFlow Italia

EcoFlow Italia

Pannello solare portatile bifacciale da 220 W EcoFlow (prodotto ricondizionato)
399,00 €
🏖️Saldi estivi

Pannello solare portatile bifacciale da 220 W EcoFlow (prodotto ricondizionato)

Prezzo regolare 399,00 €
Prezzo di vendita 399,00 € Prezzo regolare 499,00€
Vendita Venduto
Risparmia fino a 100 €
Prezzo unitario
/per 

Fino a EcoCredits per la detrazione in denaro

Tasse incluse.

Due in uno: Il pannello solare portatile bifacciale EcoFlow da 220 W è una soluzione due in uno. Con un lato primario da 220 W e un lato posteriore da 155 W per l'illuminazione ambientale, puoi catturare fino al 25% in più di energia solare e ricaricare la tua power station portatile ancora più velocemente. Prova una superficie a specchio per ottenere fino all'80% di energia in più.

Vetro temperato. Costruito per durare.: Il sottile design in vetro temperato monopezzo lo rende cinque volte più resistente rispetto ai pannelli simili, in grado di resistere anche a temperature fino a 300°F. In grado di resistere agli agenti atmosferici.

Compatto. Portatile: È un pannello solare interamente progettato per essere compatto. Più piccolo del 10% rispetto ai pannelli equivalenti da 220 W, consente di risparmiare spazio grazie al vetro temperato più sottile e al design, che richiede una superficie inferiore a parità di potenza in ingresso.

Più di una semplice custodia: Viene fornito con la propria custodia per essere portato ovunque. Una volta arrivato a destinazione, non devi fare altro che aprirla e utilizzarla come cavalletto per ottenere la perfetta esposizione al sole.

È anche impermeabile: Abbiamo alzato l'asticella con questo pannello. È completamente impermeabile e antipolvere. Grazie a un grado di impermeabilità IP68, il tuo pannello è protetto in tutte le condizioni atmosferiche.
Visione d'insieme
Opzione
Ogni account EcoCredits può sfruttare l’offerta una sola volta, quindi accertati di accedere al tuo account prima di effettuare l’ordine.
You may also like
399,00 € 499,00€ -100 €
Testo pre -ordine

Pannelli solari portatili

Alimenta le apparecchiature di uso quotidiano in casa e off-grid con l'energia solare sostenibile.

Design bifacciale due in uno per maggiore energia.

Il pannello solare portatile bifacciale EcoFlow da 220 W è una soluzione due in uno. Con un lato primario da 220 W e un lato posteriore da 155 W per l'illuminazione ambientale, puoi catturare fino al 25% in più di energia solare e ricaricare la tua centrale elettrica portatile ancora più velocemente.

Costruito per durare.

Costruito per durare.
Potente e portatile.

Potente e portatile.

Più di una semplice custodia.

Viene fornito con la propria custodia, quindi puoi portarlo ovunque. Una volta arrivato a destinazione, non devi fare altro che aprirla e utilizzarla come cavalletto per ottenere la perfetta esposizione al sole.

È anche impermeabile.

Abbiamo alzato l'asticella con questo pannello. È completamente impermeabile e antipolvere. Grazie a un grado di impermeabilità IP68, il tuo pannello è protetto in tutte le condizioni atmosferiche.

*IP68: profondità massima dell'acqua di 1 metro per non più di 24 ore.

Contenuto della confezione

Pannello solare bifacciale portatile da 220 W

Pannello solare bifacciale portatile da 220 W

Cavo di ricarica da solare a XT60i

Cavo di ricarica da solare a XT60i

Custodia Kickstand

Custodia Kickstand

Gancio a scatto*4

Gancio a scatto*4

Manuale d'uso

Manuale d'uso

Specifiche

Potenza nominale

220 W lato anteriore / 155W lato posteriore

Tipo di cella

Silicio monocristallino

Efficienza

22-23%

Garanzia

24 mesi

Dimensioni da aperto

82,0*183,5*2,5 cm (32,3*72,2*1,0 in)

Tensione a circuitoaperto

21,8 V (Vmp 18,4 V)

Corrente di cortocircuito

13 A (Imp 12,0 A) lato anteriore / 8,8 A (Imp 8,4 A) lato posteriore

Peso del pannellosolare

9,5 kg (20,9 lbs)

Domande Frequenti

Il pannello solare bifacciale da 220 W genera una potenza massima di 220 W?

Nella maggior parte dei casi, è normale che un pannello solare non eroghi tutta la sua potenza nominale. Di seguito sono riportati alcuni dei motivi per cui ciò accade, nonché alcuni suggerimenti per avvicinarsi al raggiungimento del valore di potenza nominale.

1. Intensità della luce. La quantità di luce che si irradia sul pannello determina fluttuazioni della potenza erogata. È più probabile che i valori nominali della potenza erogata siano più vicini a quelli ottenuti in condizioni di prova quando si utilizza il prodotto in una giornata serena a mezzogiorno, anziché al mattino o nel pomeriggio. Le condizioni meteorologiche influiscono anche sulla quantità di luce solare che raggiunge il pannello. Ad esempio, è molto meno probabile che si raggiungano i valori della potenza nominale in presenza di nebbia, pioggia o nuvole.

2. Temperatura superficiale. Anche la temperatura superficiale del pannello solare influisce sulla quantità di potenza generata. Più bassa è la temperatura superficiale del pannello, maggiore sarà la potenza prodotta. Ad esempio, i pannelli solari generano più energia quando vengono utilizzati in inverno anziché in estate, ed è del tutto normale. I pannelli solari generalmente raggiungono temperature prossime a 140 °F (60 °C) durante l'estate. Ciò riduce la potenza nominale del 13%, nonostante i livelli più elevati di luce che si irradia sul pannello.

3. Angolazione della luce solare. In condizioni di luce ottimali, i raggi solari devono rimanere perpendicolari alla superficie del pannello per ottenere le prestazioni migliori. L'uscita di potenza è influenzata solo marginalmente dalla luce solare che colpisce il pannello entro 10° su entrambi i lati dell'angolo di 90°.

4. Oscuramento del pannello. La superficie del pannello solare non deve essere oscurata durante l'uso. L'oscuramento causato da ombre, corpi estranei e vetro può ridurre notevolmente la potenza erogata. Problemi di prestazioni causati da pannelli difettosi: se il pannello non genera ancora potenza o l'erogazione rimane molto al di sotto dei valori nominali previsti dopo aver risolto i problemi riportati sopra, il pannello stesso potrebbe essere difettoso. Contattare l'assistenza clienti.

Quanta potenza è in grado di generare il pannello solare bifacciale da 220 W in condizioni normali?

Dipende innanzitutto dalle condizioni meteorologiche. In genere, in una giornata limpida senza nuvole nel cielo, la luce solare che colpisce il pannello a un angolo di 90° genera solitamente 160 W–180 W di potenza nel pannello da 220 W (le condizioni di illuminazione correnti sono normalmente 74,3 W–83,6 W/ft2 (800 W–900 W/m2) con una temperatura del pannello di 122°F (50°C) in condizioni di prova. I valori relativi alla potenza nominale si basano su 92,9 W/ft2 (1000 W/m2) in condizioni AM1.5 con una temperatura del pannello di 77°F (25°C) in condizioni di prova. L'uscita di potenza ha valori nominali prossimi a quelli osservati normalmente a mezzogiorno durante l'inverno).

Cosa si deve sapere sulla temperatura di esercizio, la conservazione e l'uso del pannello solare bifacciale da 220 W?

La temperatura di esercizio del pannello solare bifacciale è di -4°F–185°F (-20°C–85°C). Il pannello deve essere ripiegato nella sua forma originale e conservato nella sua custodia protettiva (cavalletto), che fornisce una protezione sufficiente per il prodotto.
Per prolungare la vita utile del pannello, assicurarsi che il prodotto non sia esposto a forze/impatti esterni quando non viene utilizzato. Il pannello solare è realizzato in vetro e non deve essere lasciato cadere, non deve essere forato, piegato o usato come sedile. Queste azioni potrebbero rompere il vetro e rendere il pannello inutilizzabile. Danni di questo tipo non saranno coperti dalla garanzia gratuita.

Il pannello solare bifacciale da 220 W ha due lati. Come distinguere i lati? E come ottimizzare la generazione di energia utilizzando il lato posteriore del pannello?

Il lato anteriore del pannello solare bifacciale è dotato di una scatola di derivazione. Questo lato del pannello genera energia elettrica se posizionato perpendicolarmente ai raggi del sole. Poiché il lato posteriore del pannello è rivolto lontano dal sole, non genera elettricità nel modo consueto. In genere, la parte posteriore del pannello utilizza la luce ambiente per aumentare le prestazioni complessive del prodotto fino al 5%-25%.

Questo valore accresce se si utilizzano gli specchietti o quando i livelli di luce ambiente sono elevati. L'utilizzo del prodotto con il lato posteriore del pannello rivolto verso il sole genera l'80% della potenza del lato anteriore. L'impiego del pannello in questo modo non incide negativamente sul prodotto.

Posso utilizzare power station di marche diverse da EcoFlow con il pannello solare bifacciale da 220 W?

Sì, ma solo alcuni tipi. La power station utilizzata deve essere compatibile con gli standard MC4 per funzionare correttamente. Inoltre, altre marche di power station potrebbero non offrire gli stessi livelli di compatibilità delle power station a marchio EcoFlow, potrebbero avere potenze nominali inferiori e potrebbero non offrire gli stessi livelli di prestazioni.

Posso collegare insieme in serie pannelli solari bifacciali da 110 W e 220 W?

Sì, ma non è consigliato. Il pannello solare da 220 W ha una corrente nominale massima di 12 A. Sebbene questi pannelli possano essere collegati in parallelo, le power station serie DELTA e RIVER supportano solo una corrente massima di 12 A. I collegamenti in parallelo aumentano la potenza in uscita raddoppiando la corrente, ma collegando i pannelli in questo modo si otterrebbe uno scenario 1+1=1 in cui la corrente è limitata a 12 A dai dispositivi collegati. Si consiglia di non collegare i pannelli in parallelo, a meno che non si utilizzi una power station di una marca diversa con una corrente di ingresso di 20 A o superiore.

Posso collegare il pannello solare bifacciale da 220 W in parallelo?

Sì, ma non è consigliato. Il pannello solare da 220 W ha una corrente nominale massima di 12 A. Sebbene questi pannelli possano essere collegati in parallelo, le power station serie DELTA e RIVER supportano solo una corrente massima di 12 A.

I collegamenti in parallelo aumentano la potenza in uscita raddoppiando la corrente, ma collegando i pannelli in questo modo si otterrebbe uno scenario 1+1=1 in cui la corrente è limitata a 12 A dai dispositivi collegati. Si consiglia di non collegare i pannelli in parallelo, a meno che non si utilizzi una power station di una marca diversa con una corrente di ingresso di 20A o superiore.

Customer Reviews

Based on 1 review
0%
(0)
100%
(1)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
A
Andrea B.

Ottimo prodotto molto funzionale abbinato al delta 2, combinazione ideale.
Piccola pecca un pochino pesante, ma tutto il resto OK!

Non perderti nessuna vendita!

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui nostri nuovi prodotti e sulle promozioni esclusive